turismo

“Pazza idea”: una funivia nel cuore dell’Aspromonte senza che il Parco ne sappia nulla

Raggiungere in funivia il cuore dell’Aspromonte direttamente dal mare, garantendo un collegamento veloce tra Condofuri e Roccaforte del Greco, seguendo il corso dell’Amendolea. Si...

La diga da 70 miliardi con la monnezza al posto dell’acqua

Più di dieci anni di cantiere, un capitolato di spesa lievitato fino all’inverosimile e uno status di servizio breve e un po’ deprimente, prima...

STRADE PERDUTE| Sangineto, il finto carnevale sui resti dei mammut

Successivamente a Sangineto s’è parato davanti il teatro umano più interessante, le due anime principali di quelle invasioni estive: la borghesia professionale cosentina...

STRADE PERDUTE| La banalità del mare: la Sangineto tutta “pippibaudi” e cotillons

Sangineto è ciò che non si vede. E, di conseguenza, non è ciò che vedete. Tanto per cominciare non è un "posto di mare",...

Nelle viscere del Tirreno il tesoro che non è mare

Si pensa spesso al mare, che in realtà è più bello d’inverno, quando le località costiere sono vuote e le attività inquinanti al minimo. Ma...

Abbiamo barattato la meraviglia dei luoghi con il nulla

Agli anziani resta il privilegio della memoria che consente loro di sapere se il passato che hanno conosciuto esca vincitore o sconfitto dal confronto...

Alarico? Folklore che non funziona per fare business

Il tentativo dell’amministrazione Occhiuto di trasformare Alarico in un brand e di dedicargli un museo virtuale non ha funzionato, come ribadiscono anche alcune disavventure...

Platì punta sul turismo: i bunker delle ‘ndrine trasformati in musei

Trasformare i bunker in sale espositive, riconvertendo i cunicoli del malaffare scavati nel ventre del paese in moderne “passeggiate” sotterranee aperte ad «arte ottica...

Sibari, la Storia sommersa: il Parco archeologico tra allagamenti e speranze

I soldi per il Parco archeologico di Sibari c’erano, ma nessuno li ha usati. E così il progetto di rendere fruibili i suoi tesori...

Gli indifferenti, noi calabresi assuefatti al degrado urbano

La società calabrese contemporanea ha ormai consolidato una negativa abitudine a convivere con qualsiasi forma di degrado possa manifestarsi, sotto ogni diversa e sempre...

IN FONDO A SUD | Il treno della memoria all’incontrario va

Il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) ha eletto la linea Cuneo-Ventimiglia-Nizza “Luogo del cuore” per il 2021. Ovunque cresce l’interesse, anche turistico, per le...

Aeroporto Minniti, Reggio è la cenerentola degli scali calabresi

L'aeroporto Tito Minniti fu pensato per essere porta d’ingresso per le due città metropolitane, canale d’arrivo e di partenza privilegiato per una fetta di...

IN FONDO A SUD | La Calabria e la cultura non si incontrano

La Calabria e la cultura non si incontrano. Neanche dopo che i fuochi fatui della propaganda elettorale si sono spenti. Restiamo ai fatti, a...

Aeroporto Crotone, due milioni per un radiofaro inutilizzato

Royalties da investire e radiofari da collaudare, rotte a singhiozzo e utenti inferociti. Nemmeno un bar dove prendere un caffè o un’edicola per un...

IN FONDO A SUD | Non chiamateli borghi, così uccidete i paesi

Intanto ricominciamo a chiamarli paesi. Questa, non altra, è la geografia umana della Calabria. Anche oggi che in ogni sua angusta città provinciale si...

Borghi di Calabria, la bellezza oltre la retorica del marketing territoriale

La Bellezza – intesa come ideale paesistico e artistico – è un asset strategico del Bel Paese. Non c’è bruttura, scempio o speculazione che...

Grotta della Monaca, una delle miniere più antiche d’Europa è in Calabria

Una delle miniere più antiche d’Europa si trova in Calabria. Per la precisione, nella Valle dell’Esaro. Un’ulna (cioè, un pezzo d’avambraccio) appartenuta a un ventenne...

Sila e sci: intoppi alla Regione, stagione a rischio

Con l’inverno, cambiamenti climatici permettendo, arriverà nuovamente la neve sulle montagne della Sila. Ma se avete in un ripostiglio un paio di sci è...

Carmine Abate: «L’Arbëria è un miracolo di resistenza»

Una nazione in un'altra nazione, un luogo dove il popolo albanese arrivato quasi seicento anni fa si è integrato con quello calabrese che abitava...

Lorica: impianti quasi pronti, ma si potrà sciare?

«Stiamo lavorando perché alla fine di ottobre i lavori relativi agli impianti di Lorica siano terminati», assicura Roberto Esposito, coadiutore giudiziario della Lorica Ski,...

Appunti di un viaggiatore nella Calabria dei chiaroscuri

Ho viaggiato nell’estate grecanica con la voglia di capire e scoprire. Un viaggio di incontri, sorprese, amicizie e sconforti. Vacanze esaltanti e memorabili. Ho...

La politica si nasconde dietro imperdonabili silenzi di comodo

Lo scorso 30 agosto è pervenuta in redazione una cortese lettera del consigliere regionale Pietro Molinaro (Lega), il quale, prendendo spunto da un mio...

Terme Luigiane, il sindaco spara a zero su Sateca: «Il 90% dei lavoratori d’accordo con me»

Francesco Tripicchio è il sindaco di Acquappesa, uno dei due Comuni coinvolti nella querelle che ha portato alla chiusura delle Terme Luigiane. Di critiche...

Terme Luigiane, minacce al prete e impianti a rischio

Tra Guardia Piemontese e Acquappesa aleggia ancora l’effluvio di zolfo, simile all’odore di uovo sodo. Spenti gli stabilimenti termali, ristagna l’acqua sulfurea che sgorga...

Porto di Paola, la soap opera calabrese di “Bonaventura” Orsomarso

Un assegnone di venti milioni, sorrisoni delle grandi occasioni nella sala del Consiglio comunale di Paola, e via: Fausto Orsomarso, a fine luglio, è...

Caminia, il paradiso perduto dice basta al cemento abusivo

Dal 1969 ad oggi un abuso lungo 52 anni segna la storia di uno dei tratti di costa più suggestivi della Calabria. Caminia, provincia...

Le Terme Luigiane muoiono, annegate dalle chiacchiere

Il giornalista Gian Antonio Stella s’è occupato sul Corriere della Sera del 3 agosto delle Terme Luigiane, chiuse da tempo e senza certezze per...

Terme Luigiane, è l’ora del confronto: Molinaro dice sì, gli altri?

Lo stop alle attività delle Terme Luigiane nel 2021 rappresenta, a prescindere da chi ne sia responsabile, una sconfitta per l'intero territorio e la...

Il film-maker arbëreshë contro i luoghi comuni à la Muccino

Davide Imbrogno è una delle menti artistiche più interessanti che siano sbocciate negli ultimi anni nelle Calabrie. Esperto di comunicazione e pubblicità, film-maker, scrittore,...

Così non finito e cemento hanno divorato la Calabria

Forse, chissà, tra mille anni i reperti archeologici da cui si ricostruirà la storia della nostra epoca saranno pilastri grigi da cui fuoriescono barre...

Recenti

Il ras della Sila: “u nivureddu” di Longobucco che diventò principe d’Etiopia

  Durante il fascismo la Calabria è nel destino di...

Nardello e gli USA, “l’Area 51” dell’Aspromonte

Dopo una prima parte di inverno in sordina, gelo...

Autonomia differenziata: occhio ai furbetti della politica industriale

  Una domanda, sinistra e fatale, si aggira fra le...

RITRATTI DI SANGUE | Faide, affari e finti pentimenti: storia di Nicolino Grande Aracri

  «In Emilia Romagna le mafie sono figlie adottive». Così,...

Palazzo dei Bruzi, arriva il nuovo Garante che c’era già

  Galeotto fu… il garante dei diritti dei detenuti. Che...