media

Alessandro Bozzo, un esempio da ricordare

C’è un bambino di neanche sei anni che scrive la letterina a Babbo Natale e non gli chiede un fucile o i soldatini. Tutt’altro,...

Dieci anni senza Alessandro Bozzo: due giornate per non dimenticarlo

Dieci anni senza Alessandro Bozzo. Cosenza ricorda il giornalista scomparso tragicamente il 15 marzo 2013: due giornate e tre momenti di riflessione sulle difficoltà...

Selfie ergo sum: se l’ego social batte la morte

  Per fare pazientemente la fila al funerale di un personaggio famoso per farsi un selfie con la vedova ancora più famosa e magari aver...

Burioni e la pitta ‘mpigliata: un rapporto erotico

Forse la Calabria non è messa così male. parola di Roberto Burioni, secondo cui i Finlandesi starebbero peggio di noi. Anzi, la pitta ’mpigliata...

Vincenzo Morello, il giornalista senatore

  Nella Bagnara del 1860, splendida come poteva essere allora, nasce Vincenzo Morello, unico maschio in una ricca famiglia di commercianti. Rampollo baciato già solo...

Solo tre operai nei dirigenti del PD al Sud: c’è il calabrese Wladimiro Parise

Wladimiro Parise è uno dei tre operai che fanno parte della classe dirigente del Partito democratico al Sud. Eugenio Marino (di Crotone), responsabile organizzazione...

Da Arpanet al Web: Internet fa quarant’anni

Il web fa quarant’anni. Non proprio quello che conosciamo, ma quello, pionieristico, senza il quale non vivremmo le attuali possibilità della rete. Se ne è...

Villa Rendano: un 2023 carico di appuntamenti

Per tutto il 2023 Villa Rendano sarà teatro di un nutrito e variegato cartellone di eventi che in parte verrà realizzato in collaborazione con...

Paolo Orlando, il reggino che sceglie i film che vedrai al cinema

  Il fiuto per i film su cui puntare si è sviluppato in anni di lavoro sul campo, ma è nato probabilmente sulle colline di...

La mia Cristina

Era un buco assurdo il garage dove abbiamo fatto nascere, come un figlio, il primo Quotidiano, all’inizio di Cosenza, poi della Calabria (oggi Quotidiano...

I cento anni di Luciano Bianciardi, Galluppi e la maestrina di Catanzaro

  «Chi si firma è perduto» (sulle lusinghe del lavoro giornalistico) «Il successo è soltanto il passato remoto del verbo succedere» • ALCOL «Sopportatemi, duro ancora poco»: la...

Maoisti su Paola: Bellocchio e la Calabria del ’69

Non si sono ancora spente le polemiche per Marco Bellocchio, autore della dibattuta serie Tv Esterno notte che ha toccato un nervo scoperto della...

I Calabresi di nuovo online: ricominciamo!

Rieccoci online, con lo sguardo curioso e disincantato. Ancora qui a raccontare le dinamiche sociali, i fatti, i luoghi e i protagonisti, anche quelli...

I Calabresi: pubblicazione sospesa, ma la soluzione c’è

Si comunica che la Calavria Editrice Unipersonale S.r.l. è stata posta in liquidazione ai sensi dell'art. 2484 c.c., comma 1, n. 4. Pertanto, la pubblicazione...

I Calabresi: un anno insieme a voi, ma per quanto tempo ancora?

Il 19 luglio 2021 usciva per la prima volta il giornale online I Calabresi. Si dichiarava libero, non arrendevole, non timoroso di un sistema...

Un po’ calabrese e cosmopolita: Scalfari, l’ultimo re della carta stampata

Scalfari è morto: viva Scalfari. Quando se ne va l’ultimo illustre vegliardo del giornalismo italiano, l’estremo saluto dev’essere all’altezza. In questo caso, deve ricordare la...

Pagati male e tutelati peggio: l’odissea dei giornalisti calabresi

Una domanda banale per iniziare: a che servono i giornalisti in Italia? La risposta è scontata: a fare da ufficio stampa ad alcune Procure. O...

Gli indifferenti calabresi e la stampa libera: una relazione complicata

Il nostro Paletta indica le ragioni per le quali l’informazione in Calabria quando si parla di libertà è agli ultimi posti della classifica, dove...

Il caso de I Calabresi arriva in Parlamento

La strana vicenda de I Calabresi approda in Parlamento. Il 22 giugno scorso è stata presentata un’interrogazione parlamentare rivolta al presidente del consiglio dei...

Il Venerdì nero e il miracolo di Taurianova

«Mio fratello aveva vinto un viaggio-premio con la Findus, disse: vieni, mia moglie rinuncia, dobbiamo tirarci su. Andammo dunque a Rio de Janeiro: stavamo...

Sostieni la battaglia de I Calabresi

Su ICalabresi di oggi i lettori trovano la richiesta per aiutarci con un finanziamento volontario, da pochi euro in su, per sostenere un'informazione sempre...

Così vogliono fermare I Calabresi

I tentativi fatti per fermare il primo vero giornale che nella sua missione al primo posto poneva il diritto dei calabresi di avere un’informazione...

Calabria da cinema: Anita Ekberg e quel processo a Castrovillari

Negli anni Cinquanta si assiste in Calabria a un grande successo del cinema. Già durante il fascismo i calabresi andavano in massa a vedere...
00:12:23

Rubbettino: «Politica scadente? Sì, ma è un alibi per troppi calabresi» [VIDEO]

Florindo Rubbettino è l'amministratore della più importante realtà editoriale del Sud. Fondata da suo padre Rosario nel 1973, la Rubbettino vanta un catalogo di oltre...

Legno, vetro e valvole: quella rivoluzione chiamata tv

Radio e cinema avevano occupato un posto importante nella vita dei calabresi. Ma, verso la fine degli anni '50, la televisione sconvolse il loro...

Il giornalismo libero è un diritto, non rappresenta un lusso

Caro Franco, ho letto il tuo editoriale. Condivido in toto le posizioni espresse, che vanno ben oltre l’orizzonte dell’amata Calabria, perché le tue parole...

Il cammino de “I Calabresi”: due milioni di lettori e nemici subdoli

Questo giornale per fortuna piace a molti calabresi, collocati dentro e fuori la regione e spesso l’Italia. È uscito praticamente quasi senza il supporto...

Versace punta sulla Calabria: il nuovo spot a Capo Vaticano

Versace torna a casa e adagia la sua nuova collezione sugli scogli di Capo Vaticano, baciati dalle onde e dal sole di questo caldissimo...

Jovanotti, la Calabria ha il suo nuovo eroe del turismo

E va bene. Dopo il bruciante flop di Muccino e Bova, ci voleva una ventata di novità e ottimismo, la freschezza di facce allegre...

Pisanò: il fascista che impallinò Mancini

Una campagna stampa virulenta. Ma anche un classico del giornalismo d’inchiesta contemporaneo, con tutti i pregi e i difetti del caso. La lunga requisitoria condotta...

Recenti

Baccalà, l’ex “manzo dei poveri” che fa impazzire i calabresi

Per la povera gente delle città e delle campagne...

Mafia Spa: se il Pil italiano lo gonfia la criminalità

«Le provincie italiane con un più alto indice di...

Édouard Manet: 30 capolavori alla Galleria Nazionale di Cosenza

Centoquaranta anni dopo la sua morte per vedere un...

C’era una volta il futuro: Alessia Principe torna con le sue “Stelle meccaniche”

In una sfera immaginaria, in cui le vite degli...

Santa Maria di Corazzo, l’Abbazia tra passato e futuro

Rispetto è la parola chiave, la stella polare degli...