Opinioni

Gratteri, per i simboli sono tempi duri. E per le correnti?

Nicola Gratteri non ce l’ha fatta a passare da "simbolo" dell’Antimafia a capo della Procura nazionale che la mafia deve combatterla. Nulla da dire su...

Le piaghe della Calabria e il monsignore che non fa sconti

Ci auguriamo che siano numerosi i calabresi, ovunque si trovino, che leggeranno l’intervista che monsignor Francesco Savino, vescovo di Cassano, ci ha rilasciato in...

Lega o Borboni? Col Pnrr serve un meridionalismo responsabile

Non è vero che il Parlamento non si occupi del Sud, non discuta della questione meridionale, non vari provvedimenti per le nostre regioni. Parlamento...

De Rose e la Calabria che preferisce il silenzio

Capita spesso che in una foto di gruppo alcuni, per postura o altro, sembrino magari senza esserlo veramente più autorevoli degli altri. Parimenti è...

Riportiamo il municipio nei centri storici a Cosenza e Rende

Sfiorando il tema conservazione/innovazione, ovvero vecchio/nuovo, sottopongo all’attenzione dei lettori e degli amministratori di Cosenza e di Rende due significativi episodi urbani e una...

Mancini Stecchino e l’Occhiuto smemorato

«Non gli somiglia per niente». Da ieri mattina Cosenza su Facebook sembra il remake di Johnny Stecchino. La statua in onore di Giacomo Mancini...

Dateci un Macron nell’Italia politica e parolaia

«Sono tante le famiglie che non ce la fanno ad arrivare a fine mese; molti coloro che temono un declassamento delle giovani generazioni rispetto...

Mega assessore Covelli, prima “facci” e poi “dichi”

«Oggi riuniamo Cosenza, i cittadini si riappropriano finalmente di un pezzo importante di città, di un’arteria fondamentale. La riapertura della viabilità su via Roma...

La città unica della Valle del Crati oltre i campanilismi di Cosenza e Rende

Il tentativo di riprendere le fila di un discorso riguardante Cosenza e l'area urbana nel suo complesso, rivitalizzare il tessuto urbano e dare respiro...

Siamo garantisti, ma basta con la Calabria di chi ha santi in Paradiso

Ieri il nostro giornale ha dato la notizia che l’Università Mediterranea di Reggio Calabria è stata praticamente “decapitata” a seguito dell’indagine a carico del...

Un grillino allunga la vita, ma per far cosa?

La notizia che Occhiuto nel voto sull’Authority acqua-rifiuti abbia avuto l’appoggio - astensione o voto a favore - di due consiglieri pentastellati formalmente facenti...

Malara parla ma non conosce il Psc di Rende

La rigenerazione urbana degli anni '90, con Mancini sindaco a Cosenza, attraverso il metodo storico, riproponeva itinerari identitari di storia e cultura, arte e...

Rende: Malara, Manna e l’isola che non c’è

Egregio Direttore, mi riferisco a vari articoli apparsi sul suo giornale che hanno avuto ad oggetto l’urbanistica della città di Rende e, in particolare,...

Rende e lo scacco a Cosenza: stop all’ipocrisia

Egregio architetto Malara, Le sono grato per aver deciso di recare il suo autorevole contributo a quello dell’amico Scaglione su una questione che, depurata...

Manna non faccia come Sandro: ora Rende sposi Cosenza

Una serie di articoli pubblicati da I Calabresi affronta il tema, che mi sta tanto a cuore, di uniformare la città Cosenza Rende. L’amico Massimo...

Caro Occhiuto ti scrivo: chi trova un amico trova un lavoro?

Signor Presidente Occhiuto, immagino che Lei sia persona di spirito, che, ricavandosi qualche spazio di libertà tra i gravosi impegni istituzionali, ama come la...

Calabria Film Commission, una nomina cucita su misura (Grande)

La notizia che fa notizia oggi è che lo stilista Anton Giulio Grande - che veste le star a destra e a manca della...

Guarascio e Cosenza: la città dei palloni bucati

Convincere le persone, specie quelle sussiegose per natura, che il pallone, cioè il calcio, non è figlio di un dio minore da lasciare a...

Un altro Mondo nuovo non è più possibile: 5 anni senza Lombardi

Antonio Lombardi se n’è andato l’11 aprile 2017, pochi mesi prima di compiere ottant’anni. Con lui è venuto meno un pezzo di storia di...

Antonio Lombardi e gli altri maestri: una lezione di valori che Cosenza ha dimenticato

Lo storico Mario De Filippis ci ricorda con efficacia e rimpianto Antonio Lombardi. Tappezziere, vero intellettuale aperto al mondo, era l'animatore di uno di...

Giacomo Mancini, il calabrese che credeva nei giovani

Domani al Teatro Rendano sarà ricordato a 20 anni dalla scomparsa Giacomo Mancini. Claudio Martelli, che come tanti validi politici e intellettuali socialisti è...

Peperoncino e cipolle? Meglio il cammino dell’Abate

Il 26 marzo scorso ho visitato per la prima volta la chiesa di San Martino di Giove, a Canale di Pietrafitta, in provincia di...

Teatri a Cosenza disabitati: l’arte in cerca di casa

Gli spazi culturali e, più in particolare, i teatri pubblici dell’area urbana di Cosenza e provincia sono in massima parte disabitati. Non sono vissuti...

Cosenza, Rende, area urbana: basta con la solita farsa!

C’è una vicenda che riguarda l’effimera idea di città unica (sempre più impropriamente definita “area urbana”) intorno a Cosenza, che ad oggi trova coerenza...

Guarascio, forse C siamo

Questa breve nota parla di calcio, ma in realtà il calcio è quasi un’intrusione, un ingrediente marginale come la curcuma nella cucina mediterranea. A...

Il Codice Civile compie 80 anni e li dimostra tutti

Promulgato il 16 marzo 1942, con la previsione che sarebbe entrato in vigore nel giorno del Natale di Roma, il successivo 21 aprile, il...

Cosenza, vedi Napoli e poi… risorgi

Reduce da un recente viaggio di lavoro a Napoli, nel muovermi per la città tra le bellissime stazioni della più originale metropolitana d’Europa e...

L’arroganza e la necessità del confronto

Il professor Massimo Veltri interviene sul giornale con osservazioni e proposte puntuali sul tema annoso della costruzione di una città unica che di fatto...

Cosenza e Rende: due poli, una città

L’ipotesi di dare vita a un'altra Cosenza, una Cosenza diversa che comprendesse un'area vasta, una realtà urbana che tenesse in conto realtà urbanistiche contigue...

Grande Cosenza, Manna e Caruso come i ragazzi della via Pál

I meno giovani ricordano, e in gran numero hanno letto, I ragazzi della via Pál scritto da Ferenc Molnár . Il libro narra una...

Recenti

Lo Jonio s’illumina d’immenso: l’arte hi tech di Franz Cerami

Uno show di luci ha concluso il 2022 a...

Elsa Morante e noi: inizia a Cosenza il suo romanzo più famoso

La Storia, il classico controverso di Elsa Morante, parte...

Terremoto Turchia, ridimensionato allarme tsunami per la Calabria

Ridimensionato l'allarme tsunami per la Calabria e per le...

MAFIOSFERA | Dalla Calabria alla Colombia: una lezione di criminalità

Cosa può imparare da noi italiani - e calabresi...

Calabria 1783, il grande Flagello

  È stato uno dei terremoti più disastrosi della storia...