Mandatoriccio, Domenica Caligiuri uccisa a coltellate: i sospetti sul marito

Condividi

Recenti

I carabinieri hanno trovato a Mandatoriccio il corpo senza vita di Domenica Caligiuri sul letto matrimoniale della casa in cui la vittima viveva col marito. La donna, 71enne, è stata uccisa a coltellate. Il cadavere sarebbe rimasto lì per due giorni senza che il marito dell’insegnante facesse trapelare all’esterno quanto era accaduto. Domenica Caligiuri, insegnante in pensione, secondo i primi accertamenti sarebbe morta giovedì scorso. Da quel giorno suo marito avrebbe continuato a fare finta di nulla, senza avvertire nessuno e comportandosi come se nulla fosse.

Il marito di Domenica Caligiuri interrogato a Mandatoriccio nega tutto

Tra moglie e marito, stando alle prime ricostruzioni, i litigi sarebbero stati frequenti. I due coniugi avevano altrettanti figli, che non erano però in casa nel momento dell’omicidio. Il marito di Domenica Caligiuri, rintracciato dall’Arma e tuttora sotto interrogatorio nella caserma del paese, starebbe negando di essere il responsabile dell’omicidio. I sospetti sul suo conto restano però tanti. A dare l’allarme che ha fatto scattare le indagini che hanno portato al ritrovamento del cadavere di Domenica Caligiuri sono stati i parenti della donna, preoccupati per il fatto che da un po’ di tempo non avevano notizie di lei.

Sostieni ICalabresi.it

L'indipendenza è il requisito principale per un'informazione di qualità. Con una piccola offerta (anche il prezzo di un caffè) puoi aiutarci in questa avventura. Se ti piace quel che leggi, contribuisci.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi in anteprima sul tuo cellulare le nostre inchieste esclusive.