VIDEO | M5S? Per ora no, sono civica ma non come Manna

Nonostante il battesimo politico di Conte per l'unica candidata a sindaco donna di Cosenza, lei ancora non pensa a un dopo con i grillini. Preferisce una militanza fuori dai partiti seguendo Pisapia e Sala

Condividi

Recenti

Per ora pensa alle imminenti elezioni comunali di Cosenza. Per ora. Però qualcosa vorrà pur dire il pieno sostegno del leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, a Bianca Rende. L’ex presidente del consiglio dei ministri, accolto dalla folla cosentina, ha pronunciato il suo endorsement alcuni giorni fa: «Con lei ci metto la firma».

Del resto tra moderati ci si capisce. L’unica candidata a sindaco donna nelle amministrative di Cosenza è cresciuta a pane e Dc prima, poi un passaggio col Pd per finire con Italia Viva di Renzi. Una superenziana pentita battezzata sul palco da Conte. Sembra una commedia degli equivoci. Non lo è.

 

Il Movimento 5 stelle di Cosenza ha presentato una lista a sostegno di Bianca Rende soprattutto grazie all’azione della parlamentare pentastellata Anna Laura Orrico, che è una socia di What Women Want, l’associazione di cui la Rende è co-fondatrice. Il grillismo del 2021 assume per volontà di Conte connotati più riformisti e centristi. C’è spazio in entrata.

La Rende sa che dovrà uscire fuori da questo limbo senza patria prima o poi, scegliendo un partito o un movimento. Adesso si limita a citare e seguire esempi illustri di civismo: Sala e Pisapia. Un «civismo di sinistra», non quello di «destra alla Marcello Manna» – puntualizza quando le si chiede un raffronto tra il suo progetto politico e quello dell’avvocato al governo sull’altra sponda del Campagnano. Chissà cosa ne pensano i militanti del Laboratorio civico del sindaco di Rende?

GUARDA GLI ALTRI VIDEO DELLO SPECIALE ELEZIONI

La cosa peggiore dei 10 anni di Occhiuto?

La cosa migliore dei 10 anni di Occhiuto?

Metro sì, metro no?

Riapertura di viale Parco: favorevole o contrario?

Quali sono i sette colli di Cosenza?

Dove si trova U Tanninu? E contrada Ciomma?

Nuovo ospedale: dove e perché?

Città unica Cosenza-Rende: favorevole o contrario?

Perché vuoi fare il sindaco di Cosenza?

Le prime tre cose che farai se vinci?

Se non fossi candidato, chi voteresti?

Se altri due fossero al ballottaggio, chi voteresti?

Sei di destra, sinistra o centro?

Centro storico, qual è la tua proposta più concreta?

Chi rappresenta di più Cosenza: Telesio, Alarico, Mancini, Totonno Chiappetta, Marulla?

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi in anteprima sul tuo cellulare le nostre inchieste esclusive.