Mauro Francesco Minervino

Mauro Francesco Minervino, antropologo e scrittore, è professore di Antropologia Culturale ed Etnologia e Sociologia dei Nuovi Media. È stato tra i collaboratori del settimanale «Diario» ed autore di programmi Rai come “42° parallelo – Leggere il ‘900”, “Babele-Magazine”, e Le Meraviglie di Radio3. Nel 2006 ha pubblicato In fondo a Sud (con prefazione dell'antropologo francese Marc Augé), La Calabria brucia (Ediesse, Roma, 2008), Statale 18 (Fandango, Roma, 2011). Stradario di uno spaesato (Melville, Pisa, 2017) è il suo libro più recente.
6 ARTICOLI

IN FONDO A SUD | Non chiamateli borghi, così uccidete i paesi

Intanto ricominciamo a chiamarli paesi. Questa, non altra, è la geografia umana della Calabria. Anche oggi che in ogni sua angusta città provinciale si litiga per il primato tra...

Il Buco di Frammartino e la farsa della calabresità

E così il baratro della cosiddetta “calabresità” da esportazione, ormai una specie di pozzo senza fondo di luoghi comuni, dichiarazioni strampalate di identitarismi metastorici e regressioni passatiste e rivendicative,...

IN FONDO A SUD | Calabria: l’audace colpo dei soliti voti

C’è quel brano di Alvaro, divenuto col tempo un comodo luogo comune, che dice che la Calabria e i calabresi hanno bisogno di essere parlati: «il calabrese “vuole essere...

La monnezza fa parte del paesaggio umano calabrese

Questa non è solo l’estate degli incendi appiccati a comando e dell’olocausto rituale e paramafioso di boschi e foreste. Come se non bastasse. Ci sono anche le monnezze, le...

Libere, brillanti, moderne: il cambiamento della Calabria passa dalle sue donne

In questa regione gli uomini, quelli che comandano da sempre, in politica, nelle istituzioni, nella cultura, nelle imprese, si giudicano da quanto hanno saputo fare, dalle loro opere. Piuttosto...