Francesco Pellegrini

Fondatore e primo direttore de I Calabresi fino a luglio 2022, Franco Pellegrini (all’anagrafe Francesco) è nato a Cosenza, che ha lasciato da bambino per tornarvi a vivere da adulto/anziano. In passato è stato consulente per la comunicazione di Sip (ora Telecom/Tim) e per oltre 10 anni ha diretto la Comunicazione e le Relazioni esterne delle Ferrovie Italiane guidandone le attività editoriali. Ha collaborato per anni con Rai Uno e Rai Tre e con il Gruppo editoriale Domus, dopo aver fatto la gavetta scrivendo di tutto, dalla giudiziaria alle pagine culturali. Ha sperimentato il mestiere di scrittore di alcuni libri di saggistica, con alterna fortuna.
87 ARTICOLI

Pochi e ostinati a difesa del “bene comune”

Ho ricevuto e letto  ieri con ammirazione  il testo - lo definirei “racconto breve” - da Gilda Decaro, una persona che ho incontrato sempre in prima linea a difesa...

Il cammino de “I Calabresi”: due milioni di lettori e nemici subdoli

Questo giornale per fortuna piace a molti calabresi, collocati dentro e fuori la regione e spesso l’Italia. È uscito praticamente quasi senza il supporto di un’attività di lancio il...

Procure, partiti ed elettori: chi è senza colpe in questa crisi?

«Eterna lotta tra garantismo e giustizialismo. Ma anche un'eterna deresponsabilizzazione di politica e cittadinanza che, ormai da decenni, tanto a livello locale, quanto a livello nazionale hanno scelto di...

Viale delle insolazioni e altre opere a metà: nessuno può dirsi innocente

L’ articolo del nostro Eugenio Furia corredato da foto che lasciano basiti è una sintesi icastica, cioè rappresentativa dello sfascio e del degrado doloroso della città di Cosenza. Le...

Massimo Ciglio, se il diritto al dissenso finisce sotto esame

Il dirigente scolastico Massimo Ciglio è in questi giorni, come uno scolaretto, “sotto esame”. La commissione esaminatrice è composta da funzionari della Pubblica Istruzione che, a detta dello stesso...